Category: oplon Risk Platform

Prevedere e gestire il rischio: il modello stress-testing per la debt-capacity delle aziende

I bilanci previsionali sono un tema delicato.
Le previsioni sono spesso fin troppo ottimistiche o eccessivamente prudenti, dando origine in fase di controllo di gestione a notevoli scostamenti tra i valori effettivamente registrati e gli obiettivi prefissati a inizio anno. Se poi il budget è redatto con l’ottica di ottenere un finanziamento, ecco che i dati di crescita crescono a livello esponenziale descrivendo scenari che vanno ben oltre le più rosee previsioni.

Grazie all’applicazione delle tecnologie di Intelligenza Artificiale e Data Science, il modello previsionale sviluppato da modefinance all’interno di oplon Risk Platform è in grado di automatizzare l’intera procedura di stesura, verifica e controllo dei bilanci previsionali. Il modello consente da un lato la simulazione del budget secondo diversi scenari, dall'altro di effettuare stress-test su variabili chiavi per la determinazione della capacità di indebitamento dell’azienda e la definizione delle strategie di crescita e investimento.

placehold

Il modello previsionale in oplon Risk Platform

In genere il bilancio previsionale è redatto sulla base dell’ultimo bilancio consuntivo e sullo storico aziendale.
Qual è il problema? Non tenendo conto delle variabili esterne, primo fra tutti l’andamento del settore in cui opera l’azienda, i risultati che ne derivano sono spesso avulsi dal contesto e poco realistici. 

Per ovviare al problema, il modello previsionale di oplon Risk Platform include nella simulazione i dati statistici settoriali, comparando lo storico del soggetto con i valori del settore e del Paese in cui opera. Le previsioni si caratterizzano per una maggiore attinenza dei dati all'andamento dei mercati, che si traduce di fatto in una maggiore probabilità di ottenere i risultati prefissati

È possibile ottenere bilanci previsionali per un arco di tempo che va da 1 a 5 anni. Il modello propone 3 diversi scenari, positivo, negativo e neutrale, che mostrano l’andamento dell’azienda e la sua capacità di indebitamento per il periodo di tempo selezionato a seconda delle possibili variazioni dei mercati e della gestione aziendale.  Selezionando quindi la voce 5 anni, si otterranno in meno di un minuto 15 simulazioni di bilancio, una per ogni anno e per ogni scenario.

placehold

La gestione del rischio

Anche se redatto in un’ottica di crescita, il bilancio previsionale non guida necessariamente a un miglioramento dello stato di salute dell’azienda.
Ad esempio, per finanziare un progetto potrebbe essere necessario richiedere un prestito bancario, con un conseguente maggior indebitamento dell’azienda che, a sua volta, può causare uno squilibrio patrimoniale. Analizzare in che misura l'attuazione del budget può incidere sulla salute dell’azienda e determinare la sua debt-capacity è indispensabile; per le aziende, per verificare la fattibilità dei progetti e le conseguenze che la strategia individuata può avere sulla propria percezione di affidabilità creditizia; per gli investitori per valutare i rischi e le opportunità dell’investimento.

Oltre ad elaborare bilanci previsionali sulla base di tre possibili scenari, oplon include in ciascuna delle simulazioni l’indicazione della probabilità di default a un anno dell’azienda e il credit score previsto, calcolato attraverso MORE, la metodologia proprietariadi Intelligenza Artificiale in grado di valutare l’affidabilità creditizia diogni azienda al mondo, certificata per l’emissione dei rating a livelloeuropeo. 

Il modello previsionale può anche essere utilizzato per effettuare stress test su determinati valori di bilancio. Nello specifico, è possibile sottoporre a stress test 4 variabili chiave:

  • fatturato;
  • capitale sociale; 
  • debiti finanziari a breve termine;
  • debiti finanziari a lungo termine.

Gli stress test possono essere utilizzati per verificare la sostenibilità di un debito finanziario o gli effetti di una contrazione delle vendite, o, per gli investitori, per l’elaborazione di una strategia di previsione e gestione dei crediti UTP (unlike-to-pay) prima che si trasformino in sofferenze. 

Tutte le simulazioni di bilancio possono essere scaricate o utilizzate come input per svolgere ulteriori analisi di approfondimento all'interno del portale.

placehold

Un esempio pratico: verifica della debt-capacity a breve termine

Per procedere con la simulazione dei bilanci previsionali, è innanzitutto necessario caricare i dati di bilancio.  oplon Risk Platform consente il download automatico dei bilanci ordinari e consolidati dalla Camera di Commercio, ma è anche possibile caricare manualmente il bilancio riclassificato. 

Una volta caricati i bilanci, è sufficiente spostarsi sullo step di analisi “MORE”; oplon calcolerà automaticamente il credit score della società, indicando per ogni voce di bilancio lo score parziale. 

A questo punto è possibile avviare la simulazione spostandosi sul relativo step di analisi e selezionando il numero di anni per il quale si vuole ottenere i previsionali. È consigliabile effettuare una prima simulazione scegliendo tra le variabili la voce “nessun input” per ottenere una prima previsione dell’andamento della società, e solo successivamente effettuare stress test sulla variabile desiderata. Per verificare la solvibilità di un debito finanziario a breve termine. Dal menù a tendina è sufficiente selezionare la voce relativa e indicare l’importo del credito che si vuole verificare. Avviando la simulazione, nel tempo di caffè si otterranno i bilanci previsionali degli anni selezionati per ogni scenario (crescita, stabilità e flessione).

Condividi e consiglia questa pagina: