Category: Credit Rating Agency

Corporate Credit Rating per Romagas Srl

Corporate Credit Rating (Solicited) per ROMAGAS Srl: B1- (First Issuance)

modefinance ha pubblicato sul proprio sito CRA il Corporate Credit Rating (Solicited) di ROMAGAS SRL assegnando il giudizio di B1- (First Issuance). L’analisi evidenzia come il soggetto abbia un'adeguata capacità di onorare le obbligazioni assunte e sia in grado di far fronte ad avverse condizioni economiche e mutate gestioni amministrative.

Il rating assegnato da modefinance è basato sui seguenti elementi chiave:

  • La Società presenta una struttura patrimoniale equilibrata e recepisce gli elementi derivanti dall’acquisizione del contratto di fornitura di Gas della controllante. Tuttavia, nonostante l’assenza di indebitamento finanziario e un indebitamento complessivo contenuto, gli sviluppi intrapresi dalla società non hanno finora portato ad un miglioramento della redditività, i cui valori rimangono insoddisfacenti.  
  • L’analisi dei flussi di cassa conferma una certa difficoltà da parte della società nel generare flussi autofinanziati, al momento non particolarmente consistenti. 
  • La società presenta un organo amministrativo monocratico e sebbene il gruppo nel suo complesso sia ben definito sia nei ruoli che nelle responsabilità, appare necessaria una revisione della struttura amministrativa e decisionale, ad oggi eccessivamente accentrata.
  • La Società è attiva dal 2012, ma il gruppo di appartenenza opera da oltre 15 anni e ha raggiunto in un breve periodo importanti risultati, che la portano ad essere tra le principali società del settore in Italia
  • La società manifesta un posizionamento in termini di dimensione particolarmente basso, un fattore che pesa sui valori di redditività nonostante l’assenza di indebitamento finanziario. Sul fronte della solvibilità, il peer group di riferimento manifesta una costante contrazione dell’indebitamento, che tuttavia si attesta su valori insufficienti ma non pericolosi. Anche la liquidità non appare incoraggiante mentre la marginalità si attesta su valori positivi costituendo la vera leva del settore ad oggi.
  • Il 2019 ha visto una contrazione dei prezzi delle materie prime, che ha di fatto portato ad un ridimensionamento dei volumi sia d’ acquisto che di vendita per tutti i players. Il periodo di lockdown imposto per frenare il propagarsi dell’epidemia di Coronavirus porterà probabilmente ad un aumento dei consumi da parte delle famiglie per l’anno in corso, ma anche ad un aumento delle insolvenze, che tutte le imprese dovranno monitorare e limitare per evitare perdite di liquidità. 

Nella tabella seguente vengono riportati i fattori, le azioni o gli eventi che potrebbero portare il giudizio di rating ad un upgrade o ad un downgrade:

placehold

Importante

Il presente Corporate Credit Rating è pubblicato da modefinance secondo il regolamento EU N. 1060/2009 e seguenti emendamenti.

Il presente rating è sollecitato ed è basato su informazioni sia pubbliche che private. La società valutata e/o le parti correlate hanno fornito tutte le informazioni private utilizzate nel presente documento.
modefinance ha avuto accesso ad alcuni documenti ed informazioni finanziarie private e riservate della società analizzata e/o di parti correlate. I rating sollecitati e non sollecitati emessi da modefinance sono comparabili in termini di qualità, poichè lo status di sollecitazione non ha alcun effetto sulle metodologie utilizzate. Per avere informazioni più dettagliate si faccia riferimento al seguente link.

Il presente Corporate Credit Rating è stato emesso sulla base della Metodologia MORE 2.0 e della Metodologia Rating 1.0.

Una descrizione di entrambe le metodologie, come le informazioni sulla scala dei rating e del mapping, sono disponibili al seguente link.
Per informazioni sui tassi storici di default dei Corporate Credit Rating si faccia riferimento a ESMA Central Repository e alla piattaforma europea dell’ESMA.

modefinance adotta la seguente definzione di default: impresa in fallimento, in liquidazione non volontaria, in amministrazione controllata o che risulta insolvente rispetto a un impegno finanziario scaduto.

La qualità delle informazioni disponibili per la valutazione del rating della società analizzata è stata giudicata da modefinance come soddisfacente. In conformità al Regolamento sulle agenzie di rating del credito, il presente rating è stato trasmesso alla società oggetto di valutazione prima della sua pubblicazione, in modo tale da poter dar modo alla stessa di identificare eventuali errori materiali contenuti nel report.
Non sono state effettuate modifiche in seguito alla conclusione del processo di notifica.

L'entità valutata non è un acquirente dei servizi ausiliari forniti da modefinance (software per il rischio di credito). 

Il presente rating è emesso da modefinance in modo indipendente. Gli analisti, i membri del rating team coinvolti nel processo, modefinance Srl, i membri del consiglio di amministrazione e i soci non presentano conflitti di interesse, né reali né potenziali, con la società oggetto di valutazione o con terze parti collegate. Qualora nel futuro emergesse un potenziale conflitto di interessi in relazione alle persone riportate sopra, modefinance provvederà a riportare le informazioni necessarie e se necessario, procederà a ritirare il rating.
Il presente rating del credito rappresenta un parere di modefinance sullo stato di salute generale della società oggetto di valutazione ed è opportuno farvi affidamento entro certi limiti. Il rating emesso è soggetto a monitoraggio e revisione fino al suo ritiro.

Contatti:

Head Analyst – Fabio Politelli (Rating Analyst) 
fabio.politelli@modefinance.com
+39 040 3756740


Assistant Analyst – Christian Raimondo (Rating Analyst)
christian.raimondo@modefinance.com
+39 040 3756742


Responsible for Rating Approval – Pinar Dilek 
pinar.dilek@modefinance.com
+39 040 3756740  

Condividi e consiglia questa pagina: