modefinance si conferma polo dell'innovazione tecnologica e dell'innovazione

modefinance 12 Settembre 2022

L’8 e il 9 settembre si è tenuta la prima edizione del Tigran International User Meeting, un evento che ha riunito alcuni tra i principali player del mercato economico-finanziario italiano, europeo e globale. Il focus del seminario è stato quello di creare uno scambio multidisciplinare di esperienze e punti di vista, dal mondo bancario a quello industriale, sulla gestione finanziaria, sull’evoluzione tecnologica e sull’impatto che questa sta avendo, il tutto rivolto agli utenti della Tigran Risk Platform, piattaforma cloud brevettata, che assiste i propri clienti nell’automazione dei processi di emissione del Rating. Le due giornate si sono svolte nel contesto dell’Hotel Doubletree by Hilton di Trieste, palazzo storico dei primi del ‘900 in Piazza della Repubblica, ex sede triestina della RAS (Riunione Adriatica di Sicurtà), oggi Allianz Group, e hanno raccolto dirigenti societari, amministratori delegati e fondatori provenienti da tutto il mondo.

Modefinance, parte del gruppo Teamsystem, è un’Agenzia di Rating Fintech specializzata nella valutazione delle aziende attraverso la metodologia MORE (Multi Objective Rating Evaluation), una metodologia proprietaria multi-obiettiva e multi-dimensionale basata su un algoritmo in grado di automatizzare i processi di emissione del rating. Attraverso il suo prodotto Tigran Risk Platform, l’azienda, con sede a Trieste nel campus di Area Science Park, assiste le imprese e le banche nei processi di emissione del rating, eliminando gli step tradizionali per accorciare le tempistiche di valutazione di clienti e fornitori, oltre a fornire un supporto di risk management agli utilizzatori del software. Lo scenario Fintech in Italia è in continua evoluzione: l’obiettivo è quello di accelerare le tempistiche di erogazione dei servizi finanziari, dall’open banking alle app di pagamento digitale.

In questo contesto, i partecipanti hanno potuto apprezzare una panoramica dell’ecosistema Fintech all’interno dell’industria finanziaria, guidati dalla key lecture del professor Marco Giorgino, classe ’72, Professore Ordinario presso il Politecnico di Milano con cattedra in Financial Markets and Institutions and Financial Risk Management e fondatore, nel 2015, e da allora Direttore Scientifico, dell’Osservatorio Fintech & Insurtech del Politecnico di Milano. Giorgino, firma ed editorialista di primarie testate giornalistiche e televisive di settore, ricopre posizioni in Consigli di Amministrazione o Collegi Sindacali di primarie società finanziarie e bancarie, anche sottoposte alla vigilanza bancaria europea, oltreché industriali e in Organismi di Vigilanza, quali Banca MPS, Mediolanum, Terna, Luxottica. 

Il Tigran International User Meeting si è svolto durante le giornate dell’8 e il 9 settembre presso l’Hilton Hotel di Trieste, introdotto dai Co-CEO e Co-Fondatori di modefinance, Mattia Ciprian e Valentino Pediroda, quest’ultimo anche professore presso l’Università degli Studi di Trieste. Il seminario, primo nel suo genere e unicum nel nostro territorio, ha raccolto le esperienze ed i case histories della propria soluzione brevettata, Tigran Risk Platform, piattaforma per la gestione del rischio di credito, che negli ultimi tre anni ha riscontrato una crescita del 200%. Le testimonianze dirette dei clienti, tra i quali citiamo CNH e IVECO Group, Finanziaria Internazionale e Finint Mediatore Creditizio, Credem Group, assieme al caso studio di SVEA Bank per il nord Europa, rafforzano il posizionamento di modefinance tra le aziende tecnologico-finanziarie più influenti al mondo. I partecipanti all’evento, una platea selezionata dei più rinomati direttori e leader del mondo economico, finanziario e aziendale, hanno potuto infatti assistere alle comprovate capacità della soluzione Tigran, anche dalle parole del CEO di Banca Progetto Paolo Fiorentino, del Financial Risk Manager di Generali Investments, Enrico Piccolini, fino ad arrivare ai recenti successi in Africa e Medio Oriente grazie agli accordi con DataPro, Etihad Credit Insurance e Mudaraba.

 Questo, grazie al lancio di modefinance International, avvenuto a fine 2021 e che in questi primi mesi ha permesso alla piattaforma di entrare ed affermarsi in mercati in crescita, sia dal punto di vista dell’evoluzione di realtà Fintech che dell’adozione di tecnologie ed automazioni di processo. Un workshop unico nel suo genere che ha visto condividere, durante le due giornate, una visione globale, strategie comuni, con il fine ultimo di mettere le persone, i bisogni e le capacità, al primo posto. 

Condividi su: