Category: Credit Rating Agency

Corporate Credit Rating per FINECOBANK BANCA FINECO SPA (Affirm)

modefinance Unsolicited Corporate Credit Rating per FINECOBANK BANCA FINECO SPA: A2- (Affirm)

modefinance ha pubblicato sul proprio sito CRA il Corporate Credit Rating Non Sollecitato (Affirm) di FINECOBANK BANCA FINECO SPA, a seguito della pubblicazione del bilancio chiuso il 31 dicembre 2019. modefinance ha confermato il rating precedentemente assegnato alla società, A2- (Affirm). La banca ha infatti confermato di essere di alta qualità e di avere un'ottima capacità di onorare le obbligazioni assunte.

Motivo della revisione del rating: pubblicazione del bilancio 2019 

  • La situazione economico-finanziaria di FinecoBank è da considerarsi buona e costante lungo tutto il periodo preso in esame. L’adeguatezza patrimoniale è estremamente buona rispetto al settore e sensibilmente al di sopra dei requisiti minimi posti dalla Banca Centrale Europea. La redditività è abbastanza elevata, sebbene il ROE abbia fatto registrare una lieve contrazione. La situazione si può complessivamente considerare buona. 
  • I portafogli di attività finanziare della società sono prevalentemente composti da attività fruttifere di interessi, che rappresentano il 97,69% del totale delle attività. Larga parte dell’attivo fruttifero è composta da portafogli Hold To Collect (98,71%), a dimostrazione dell’orizzonte di lungo termine postosi dalla banca. Le attività finanziarie HTC sono composte da titoli di debito (13.096 mln di euro) e un’importante, ma residuale, parte di affidamenti alla clientela (3.676 mln di euro), prevalentemente prestiti a famiglie e privati. 
  • È possibile notare una lieve contrazione nei crediti verso la clientela e nei proventi operativi rispetto all’esercizio precedente, quando raggiungevamo entrambi un posizionamento di 90//100. Nel frattempo FinecoBank ha migliorato il proprio posizionamento in termini di adeguatezza patrimoniale, avendo un capitale regolamentare particolarmente elevato. Il Total Capital Ratio di FinecoBank è risultato infatti in crescita rispetto all’esercizio precedente e pari a 33,67%. 
  • FinecoBank viene fondata nel 1999 e risulta pertanto una banca relativamente giovane, sebbene si debba tenere presente il business model e il mercato di riferimento, essendo la stessa Fineco una pioniera nel mondo dell’online banking. Ciò le ha permesso in particolare di doversi adattare in modo meno difficoltoso alla situazione legata alla crisi del COVID-19 per il sistema bancario.
  • Nel Luglio 2019, il principale azionista Unicredit S.p.A. ha ceduto definitivamente le proprie partecipazioni in FinecoBank. Questo evento risulta di particolare importanza per la banca in quanto è per lei l’opportunità per confermare la propria indipendenza operativa e strategica nel sistema bancario italiano. La figura chiave in FinecoBank è l’amministratore delegato Alessandro Foti, che riveste l’attuale ruolo fin dalla trasformazione di Fineco in banca (2000).
  • FinecoBank performa meglio del peer group in tutte le aree d’analisi: la banca fa registrare valori sensibilmente buoni in termini di dimensione, redditività e qualità dell’attivo. Il peer group ha migliorato negli ultimi tre anni la propria qualità dell’attivo, mentre le altre aree rimangono sostanzialmente stabili.
  • Per supportare il sistema economico italiano durante la pandemia del COVID-19, il Governo italiano ha emanato il Decreto Liquidità, che riveste il comparto bancario di un ruolo essenziale. Al momento tale misura è in fase di sviluppo e dai primi risultati sembra che vi sia una certa lentezza nel processo di erogazione dei finanziamenti, per via di difficoltà comunicative fra aziende, banche e garante. Allo stesso tempo, tale misura potrebbe permettere al comparto bancario di migliorare il proprio processo di erogazione del credito in termini di efficienza allocativa.
  • Gli ultimi dati rilasciati dal Fondo Monetario Internazionale stimano una contrazione del Prodotto Interno Lordo dell’area euro pari a -7,1%. La crisi economica, finanziaria e sociale che ha seguito la pandemia del COVID-19 e il lockdown rende difficile la ripresa per i paesi europei. Gli interventi dei Governi e della Commissione Europea potrebbero avere un effetto positivo sull’economia. 

Nella tabella seguente vengono riportati i fattori, le azioni o gli eventi che potrebbero portare il giudizio di rating ad un upgrade o a un downgrade:

placehold

IMPORTANTE

Il presente Corporate Credit Rating è pubblicato da modefinance secondo il regolamento EU N. 1060/2009 e seguenti emendamenti. Il presente Corporate Credit Rating è non sollecitato: la società per la quale è stato emesso il rating o terze società ad essa legate non hanno in alcun modo fatto parte del processo di emissione e modefinance non ha avuto accesso ad alcuna documentazione, nemmeno di tipo contabile o finanziario, fornita direttamente dalla società o da terze parti ad essa correlate

placehold

I rating sollecitati e non sollecitati emessi da modefinance sono comparabili in termini di qualità, poichè lo status di sollecitazione non ha alcun effetto sulle metodologie utilizzate.
Per avere informazioni più dettagliate si faccia riferimento al seguente link: https://cra.modefinance.com/it
Il presente Corporate Credit Rating è stato emesso sulla base della Metodologia MORE for banks 1.0 e della Metodologia Rating 1.0.
Una descrizione di entrambe le metodologie, come le informazioni sulla scala dei rating e del mapping, sono disponibili al seguente link: https://cra.modefinance.com/it/methodologies/banks
Per informazioni sui tassi storici di default dei Corporate Credit Rating si faccia riferimento a ESMA Central Repository al seguente link https://cerep.esma.europa.eu/cerep-web/ e alla piattaforma europea dell’ESMA https://registers.esma.europa.eu/publication/searchRegister?core=esma_registers_radar.
modefinance adotta la seguente definizione di default: impresa in fallimento, in liquidazione non volontaria, in amministrazione controllata o che risulta insolvente rispetto a un impegno finanziario scaduto.

La qualità delle informazioni disponibili per la valutazione del rating della società analizzata è stata giudicata da modefinance come soddisfacente. In conformità al Regolamento sulle agenzie di rating del credito, il presente rating è stato trasmesso alla società oggetto di valutazione prima della sua pubblicazione, in modo tale da poter dar modo alla stessa di identificare eventuali errori materiali contenuti nel report. 
Non sono state effettuate modifiche in seguito alla conclusione del processo di notifica.

Si prega di notare che le analisi e le conclusioni che modefinance ha espresso in tale elaborato sono basate su informazioni pubbliche ottenute da fonti primarie e secondarie, la cui accuratezza non è sotto il controllo di modefinance. modefinance non si assume alcuna responsabilità per eventuali azioni intraprese sulla base del fatto che, a posteriori, queste informazioni si rivelino non corrette.

Né la società oggetto di valutazione, né terze parti collegate, sono clienti di servizi ausiliari forniti da modefinance. Il presente rating è emesso da modefinance in modo indipendente. Gli analisti, membri del rating team coinvolti nel processo, modefinance Srl, i membri del consiglio di amministrazione e i soci non presentano conflitti di interesse, né reali né potenziali, con la società oggetto di valutazione o con terze parti collegate. Qualora nel futuro emergesse un potenziale conflitto di interessi in relazione alle persone riportate sopra, modefinance provvederà a riportare le informazioni necesssarie e se necessario, procederà a ritirare il rating.
Il presente rating del credito rappresenta un parere di modefinance sullo stato di salute generale della società oggetto di valutazione ed è opportuno farvi affidamento entro certi limiti. Il rating emesso è soggetto a monitoraggio e revisione fino al suo ritiro.

Contatti:

Christian Raimondo – Head Analyst
christian.raimondo@modefinance.com
+39 040 3756740

Eva Vocci – Assistant Analyst
eva.vocci@modefinance.com
+39 040 3756740

Pinar Dilek – Responsible for Rating Approval
pinar.dilek@modefinance.com
+39 040 3756740

Condividi e consiglia questa pagina: