Decolla il progetto modefinance international: modefinance apre le porte al mercato globale

modefinance 26 Novembre 2021

Quale Fintech, o TechFin come ormai veniamo definiti, specializzata nella valutazione dell’affidabilità creditizia di aziende e banche, e nello sviluppo di soluzioni di Intelligenza Artificiale per l’analisi e la gestione del rischio di credito, vediamo le infinite possibilità di apertura di un mercato sempre più globale. Ecco perché abbiamo scelto di dare vita a modefinance international, per espandere la presenza internazionale, con un focus primario sulle regioni Medio-orientali, l'Africa e l'Asia.

Saremo in grado di esportare, attraverso modefinance international, l’esperienza maturata e le competenze in ambito data science, Intelligenza Artificiale e tecnologie avanzate, concretizzate nella piattaforma Tigran, una soluzione di Rating-as-a-Service capace di automatizzare e digitalizzare le procedure di analisi e valutazione del rischio di credito, sviluppata sulla base di bisogni specifici del mondo bancario e finanziario.

Tigran ha recentemente ottenuto il brevetto grazie alle sue caratteristiche uniche: la modularità della piattaforma, l’adattabilità dell’approccio a scopi diversi, lo sviluppo interno di modellistica, un risparmio concreto di risorse computazionali. I risultati ottenuti sul mercato, e un tangibile vantaggio per i clienti, testimoniano le capacità della piattaforma, esempio lampante di come ricerca e sviluppo integrati rispecchino da sempre la nostra visione.

modefinance international è il risultato delle sinergie -in termini di capitale umano e investimenti- portati avanti negli anni tra modefinance e il suo distributore esclusivo A for Value, e che ha avuto negli anni un crescente impatto positivo grazie ai propri servizi, sulla razionalizzazione del processo di analisi e gestione del rischio di credito ed allo sviluppo di soluzioni personalizzate per il mondo finanziario. A guidare modefinance international saranno Cristian Giacomini in qualità di CEO e Gianfranco Sanseverino come deputy CEO.

"Come modefinance, siamo fermamente convinti che l'automazione del processo di valutazione del rating possa essere un elemento di forte interesse in economie emergenti quali Africa ed Asia, toccando molti settori, dalle banche agli asset management fino alle multinazionali." ha commentato Valentino Pediroda, cofondatore e amministratore delegato di modefinance, "Abbiamo scelto di ampliare lo spettro d’azione focalizzandoci sull’area del Medio Oriente, sul continente africano e su quello asiatico, anche grazie agli ottimi riscontri del mercato avuti fino ad ora".

Cristian Giacomini, CEO di modefinance international, ha dichiarato: "La creazione di modefinance international è una forte dichiarazione di intenti da parte degli azionisti della società sul valore delle soluzioni FinTech applicabili sia ad ecosistemi maturi che a mondi emergenti. La razionalizzazione del processo di gestione del rischio di credito mediante un approccio completamente personalizzato, basato su una tecnologia innovativa, ha svolto un ruolo importante durante tutta la pandemia per i nostri clienti coinvolti nelle attività di prestito e garanzia. Lo stesso approccio sarà la chiave per guidare la crescita e aumentare il livello di fiducia per le aziende coinvolte in segmenti storici meno serviti, come i prestiti alle PMI o gli investimenti in prodotti conformi ai criteri ESG".

Condividi su: